Come scegliere la miglior lavatrice – Guida e offerte nel 2023

La guida definitiva per scegliere la lavatrice perfetta: consigli e trucchi per un acquisto sicuro e conveniente

In questa guida vedremo come andare a scegliere la miglior lavatrice che può fare al caso nostro. Esistono diverse tipologie di lavatrici, ognuna delle quali si distingue per le proprie caratteristiche e per il modo in cui viene caricata. Scegliere la migliore lavatrice a basso consumo dipende da diversi fattori, tra cui il tuo budget, le dimensioni del tuo ambiente, e le tue preferenze personali. Per cominciare, le principali tipologie di lavatrici possono essere:

  1. Lavatrici a carica frontale: sono le lavatrici più comuni e si caratterizzano per il fatto che il cestello viene caricato e scaricato dal lato anteriore dell’elettrodomestico.
  2. Lavatrici a carica dall’alto: sono simili alle lavatrici a carica frontale, ma il cestello viene caricato e scaricato dall’alto.
  3. Lavatrici a carica dal basso: sono una variante delle lavatrici a carica dall’alto, ma il cestello viene caricato e scaricato dal basso.
  4. Lavatrici ad acqua calda: sono lavatrici che utilizzano acqua calda per il lavaggio dei panni, garantendo una maggiore igiene e una pulizia più profonda.
  5. Lavatrici con asciugatrice incorporata: sono lavatrici che includono anche una funzione di asciugatura, consentendo di lavare e asciugare i panni in un unico elettrodomestico.

Oltre a queste tipologie principali, esistono anche altre varianti di lavatrici, come ad esempio le lavatrici a incasso, le lavatrici a libera installazione, le lavatrici a pompa di calore e le lavatrici a vapore.

(Forse può interessarti anche: Come risparmiare con Telegram nel 2023)

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scegliere la miglior lavatrice.

1. Considera le dimensioni della lavatrice

Se hai poco spazio in casa, potresti optare per una lavatrice più piccola e compatta, mentre se hai una famiglia numerosa potresti aver bisogno di un modello più grande per lavare più biancheria in una sola volta.

2. Verifica l’efficienza energetica

Scegli una lavatrice con una classe di efficienza energetica elevata, che consumi meno energia elettrica e che ti permetta di risparmiare sulla bolletta. Le lavatrici con una classe di efficienza energetica più alta, a rigor di logica, consumano meno energia rispetto a quelle con una classe di efficienza energetica più bassa, e sono chiamate comunemente lavatrici a basso consumo. (ATTENZIONE: Dal 1 Marzo 2021 le classi energetiche per gli elettrodomestici sono cambiate, ne parla anche Altroconsumo in questo ottimo articolo)

3. Controlla la capacità di carico

Se hai una famiglia numerosa o se fai molte lavatrici, potresti aver bisogno di una lavatrice con una capacità di carico elevata, in grado di contenere più biancheria in una sola volta, è sempre meglio spendere un po’ di più per avere una capacità di carico adeguata piuttosto di dover fare il doppio dei lavaggi a settimana.

4. Valuta le funzioni extra

Alcune lavatrici sono dotate di funzioni extra come il programma rapido, il risciacquo a freddo o la funzione di centrifuga regolabile, che possono rendere il processo di lavaggio più efficiente e conveniente.

5. Confronta i prezzi

prima di acquistare una nuova lavatrice, fai una ricerca per confrontare i prezzi e le caratteristiche dei diversi modelli disponibili sul mercato. In questo modo potrai scegliere la lavatrice migliore che fa al caso tuo. Qui sotto, ti aiuteremo a scegliere la tua prossima lavatrice stilandoti una lista per poter scegliere la miglior lavatrice in offerta!

PS. Il punteggio in questa lista è stato dato in rapporto anche e soprattutto alla qualità prezzo!

Perchè acquistare una lavatrice con carica dall’alto

Una delle principali ragioni per scegliere una lavatrice a carica dall’alto è la comodità. Questo tipo di lavatrice consente di caricare e scaricare i panni in modo più semplice e agevole rispetto alle lavatrici a carica frontale. Inoltre, le lavatrici a carica dall’alto sono spesso più compatte e adatte per chi ha poco spazio a disposizione, come ad esempio chi vive in un appartamento o in una casa piccola. Infine, le lavatrici a carica dall’alto tendono ad avere un prezzo leggermente inferiore rispetto alle lavatrici a carica frontale.

Perchè acquistare una lavatrice con asciugatrice

Anche in questo caso, una delle principali ragioni per scegliere una lavatrice con asciugatrice incorporata è la comodità. Questo tipo di lavatrice consente di lavare e asciugare i panni in un unico elettrodomestico, senza dover acquistare e installare un’asciugatrice separata. Inoltre, anche in questo le lavatrici con asciugatrice incorporata sono adatte a chi ha poco spazio a disposizione. Infine, le lavatrici con asciugatrice incorporata evitano di acquistare 2 elettrodomestici invece che uno, rendendole un’opzione più conveniente per chi cerca un buon rapporto qualità-prezzo.

      Sconti da leoni
      Logo
      Shopping cart